Papa Francesco sull’aereo: il Corano è un libro di pace, ma il terrorismo va condannato

papa viaggioPapa Francesco è rientrato a Roma, dopo il viaggio ecumenico in Turchia. Sull’aereo che lo ha riportato in Vaticano, il Santo Padre ha incontrato i giornalisti. La sua conferenza stampa è stata, come sempre, ricca di spunti e di perle di saggezza. Bergoglio, infatti, ha ricordato che il Corano è un libro di pace, ma è il terrorismo a dover essere condannato. Soprattutto dai musulmani.

Papa Francesco, a questo proposito, ha ammesso: “Sarebbe bello che tutti i leader islamici, siano leader politici, leader religiosi o leader accademici, dicano chiaramente e condannino quello, perché questo aiuterà la maggioranza del popolo islamico a dire “No!”, ma davvero, dalla bocca dei suoi leader”.

Papa Francesco ha poi ribadito la volontà di voler andare in Iraq, ma non in questo momento: “Io, se in questo momento andassi, creerebbe un problema abbastanza serio alle autorità, di sicurezza … Ma mi piacerebbe tanto e lo voglio”.

Leave a Reply