Papa Francesco a Seoul: il Santo Padre beatifica 124 martiri

papa-martiri-seoulIl viaggio in Corea del Sud prosegue senza sosta. Papa Francesco, durante la giornata di ieri, ha beatificato ben 124 martiri, pronunciando un’omelia molto toccante e profonda. Presso la Porta di Gwanghwamun erano presenti oltre 800 mila fedeli, tutti accorsi ad ascoltare le parole del nostro Pontefice.

Papa Francesco, durante la Messa di beatificazione di Paul Yun Ji-Chung e di altri 123 compagni martiri, ha ricordato: “L’eredità dei martiri può ispirare tutti gli uomini e le donne di buona volontà ad operare in armonia per una società più giusta, libera e riconciliata, contribuendo così alla pace e alla difesa dei valori autenticamente umani in questo Paese e nel mondo intero”.

Le parole di Papa Francesco, sul sacrifico fatto dai martiri, ha senza dubbio toccato il cuore dei fedeli accorsi. La Corea sta vivendo un momento storico molto delicato, fatto di guerre, ingiustizie e grandi sacrifici. Tutto questo, nei giorni scorsi, è stato ricordato dal Pontefice durante i suoi numerosi discorsi.

Leave a Reply