Papa Francesco parla della tratta degli esseri umani: un crimine che fa orrore

papa-chiesaPapa Francesco, quest’oggi, si è soffermato su un tema molto delicato: la tratta degli esseri umani. Il Santo Padre lo ha definito un crimine contro l’umanità che fa orrore. E’ questo, in sintesi, il messaggio che Bergoglio ha inviato all’Organizzazione internazionale del lavoro, riunitasi a Ginevra in occasione della sua 103esima sessione. Papa Francesco esorta tutti i governi ad agire in modo concreto, affinchè si faccia qualcosa per i giovani e gli immigrati, prime vittime della crisi economica.

È inaccettabile – ha affermato Papa Francesco nella sua missiva – che, nel nostro mondo, il lavoro fatto da schiavi sia diventato moneta corrente. Questo non può continuare! La tratta di esseri umani è una piaga, un crimine contro l’intera umanità. È giunto il momento di unire le forze e di lavorare insieme per liberare le vittime di tali traffici, e per sradicare questo crimine che colpisce tutti noi, dalle singole famiglie all’intera comunità mondiale”.

Parole cariche di grande intensità che, ovviamente, hanno colpito i diretti interessati. Non è la prima volta che Papa Francesco lancia un appello così accorato alle autorità governative mondiali.

Leave a Reply