Papa Francesco incontra i bambini di Roma e Napoli al grido di “O Papa Mio!”

papa-bambini--Papa Francesco, quest’oggi, ha incontrato 500 bambini provenienti da diversi istituti di Napoli e Roma. L’evento è stato promosso dal Pontificio Consiglio della Cultura nell’ambito del progetto “Cortile dei Bambini”. I piccoli fedeli sono arrivati in Vaticano a bordo di un treno speciale, messo a disposizione dalle Ferrovie dello Stato. Si è trattato di un abbraccio collettivo molto toccante, e divertente…soprattutto per il Santo Padre.

Già, perchè questo particolare incontro gli avrà fatto venire in mente i tempi in cui insegnava letteratura al Liceo. I bambini si sono dimostrati chiassosi e molto divertiti, ma Papa Francesco non sembrava infastidito. Al contrario, Bergoglio è apparso a suo agio. Ancora di più quando gli hanno intonato “O Papa Mio”, sulle note della celebre canzone.

Commovente, poi, la frase pronunciata da un bambino: “Loro (riferito alle maestre) ci chiedono: scrivi. “Ho un amico”, si scrive con l’h o senza h? E noi non sappiamo come si fa … Ma tu, ‘o tieni ‘n amico? Papa Francesco, glielo dica lei, alle maestre: con l’h o senza h? Noi, da oggi, un amico ce l’abbiamo: è lei. Grazie!” Papa Francesco ha risposto divertito ai bambini, i quali hanno passato una giornata indimenticabile!

Leave a Reply