Papa Francesco all’Angelus: la pace è possibile grazie alla preghiera

papa abgelus gioiaPapa Francesco, in questo primo giorno dell’anno, dedica le sue prime parole dell’Angelus alla pace. Il Santo Padre ricorda ai suoi fedeli che tutto è possibile, con l’aiuto della preghiera e della fede. Le sue parole sono state accolte con grande felicità e speranza dai fedeli. Bergoglio ricorda che è grazie al battesimo che siamo stati introdotti nella Chiesa, ed è attraverso la preghiera che dobbiamo continuare a seguire la strada del Signore.

“In questo primo giorno dell’anno – ha spiegato Papa Francesco – nel clima gioioso del Natale, la Chiesa ci invita a fissare lo sguardo sulla Madre di Gesù…Questa prossimità di Dio alla nostra esistenza ci dona la vera pace: la pace, il dono divino che vogliamo implorare specialmente oggi, Giornata Mondiale della Pace…La preghiera è proprio la radice della pace. La pace è sempre possibile e la nostra preghiera è alla radice della pace. La preghiera fa germogliare la pace…Perché le guerre ci fanno schiavi, sempre! Un messaggio che ci coinvolge tutti”.

Le parole di Papa Francesco, in questo primo gennaio 2015, risuonano come un monito da tenere sempre presente nel corso non solo di quest’anno, ma di tutta la nostra vita.

Leave a Reply