Messa con i Cappuccini: “Siate uomini di perdono”

Nel corso della Messa con i Cappuccini che si è tenuta qualche giorno fa nella Basilica Vaticana, Papa Francesco si è soffermato a parlare con i Cappuccini provenienti da ogni parte del mondo, ribadendo la necessità che siano uomini “di perdono, riconciliazione e pace”.

Messa con i CappucciniI Cappuccini sono giunti in Basilica in occasione della traslazione delle spoglie di Padre Pio e Padre Leopoldo Mandic, ed è proprio in questa occasione che il Pontefice ha voluto dare la sua estrema attenzione ai frati, ricordando che il perdono è una delle cose più importanti a cui si debba fare riferimento nella vita di tutti giorni. Il perdono, per il Santo Padre, è quindi un ‘seme’ che va seminato proprio per fornire la carezza di Dio agli altri: umiltà, pace e perdono, questa sembra essere, per Papa Francesco, la missione dei Cappuccini.

E ancora: “La vostra tradizione, dei Cappuccini, è una tradizione di perdono, di dare il perdono. Tra di voi ci sono tanti bravi confessori: è perché si sentono peccatori“, ha ancora sostenuto il Pontefice, dichiarando che proprio l’umiltà è la base di tutto, e la forza di comprendere, tollerare con misericordia e di non condannare gli altri durante la confessione.  “Vi parlo come fratello, e in voi vorrei parlare a tutti i confessori, in quest’Anno della Misericordia specialmente: il confessionale è per perdonare. E se tu non puoi dare l’assoluzione per favore, non bastonare.

Leave a Reply